Sanzioni più salate per violazione delle norme per la sicurezza sul lavoro:Ecco la tabella delle sanzioni e degli incrementi

Violare le norme sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro costa molto di più  per il datore di lavoro!

Infatti è entrato in vigore il Decreto Direttoriale n. 12 del 6 giugno 2018 emanato dall’Ispettorato del Lavoro e pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Dal 1 luglio 2018 tutte le sanzioni pecuniarie, amministrative o penali  previste dal Testo Unico sulla Sicurezza sono state rivalutate al rialzo e ogni violazione – fino al 2025 – viene a costare circa l’1,9% in più .

.Secondo quanto previsto dal DL 76/2013 l’importo delle sanzioni viene aggiornato ogni cinque anni e adeguato all’indice di inflazione ISTAT.

Nella tabella qui sotto riportiamo l’elenco con i range delle sanzioni originarie (minimi e massimi) aggiornati con le più recenti rivalutazioni del 2013 e del 2018.

Se voleste fare un check up della vostra azienda per verificare eventuali criticità , contattateci i nostri tecnici sono a disposizione …gratuitamente !

 

 

2018-08-23T10:04:11+00:00 23 agosto 2018|Magazine|